#UNITE4HERITAGE -giornate intense di dibattiti, seminari, workshop e happening

L’iniziativa, patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, dal Ministero dei beni e delle attività culturali e turismoMiBACT, dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli, dall’Ordine degli Ingegneri di Napoli e dall’Associazione Nazionale Giovani AgricoltoriANGA, ha rappresentato il momento di confronto più importante tra i giovani italiani sulle grandi tematiche dell’UNESCO.

300 delegati tra i 20 e i 35 anni, rappresentanti di tutte le regioni d’Italia, per promuovere #UNITE4HERITAGE (uniti per il patrimonio culturale), la campagna internazionale promossa dall’UNESCO a Parigi, con cui si è dato vita a un movimento globale impegnato nella salvaguardia e nella promozione del patrimonio culturale.

Sono state giornate intense di dibattiti, seminari, workshop e happening per trattare di cultura, educazione e scienza con un approccio innovativo, capace di appassionare e stimolare le nuove generazioni a sviluppare una più completa consapevolezza sul valore del patrimonio culturale.
Per il brand sannita Genti delle Alture è stata una prestigiosa occasione per lanciare il progetto “Ponterotto” Aglianico dell’Appia, ideato con l’Università degli Studi di Salerno  con l’obiettivo di promuovere la condivisione della conoscenza e lo sviluppo delle risorse economiche e culturali, conferendo il giusto risalto al connubio tra le eccellenze produttive, la ricerca e la promozione del territorio.